Come comparare tra loro TV LCD

Come comparare tra loro TV LCD

Guide

Come comparare tra loro TV LCD

Come comparare tra loro TV LCD
Come comparare tra loro TV LCD

Il display a cristalli liquidi, meglio conosciuto come LCD, è stata una delle più grandi innovazioni del campo delle tv: confrontiamone diverse

Ad oggi le tv a cristalli liquidi, dette anche LCD, sono tra le più diffuse in commercio. Ma come scegliere quella giusta? Ecco una piccola guida che vi potrà essere d’aiuto.

Innanzitutto parliamo dei pollici di uno schermo: sono la distanza, espressa in pollici, appunto, che va dall’angolo in alto a sinistra della tv a quello in basso a destra. Ovviamente si procede in diagonale, ma pochi sanno che sono incluse anche le parti non visibili dello schermo. Per questo spesso c’è una piccola nota a parte. In questa nota c’è la misurazione in pollici solo delle parti visibili.

Poi si passa ai pixel, alla risoluzione dello schermo, quindi. Maggiori sono i pixel (sempre espressi con un prodotto, dove il primo numero indica la definizione in altezza e il secondo quella legata alla profondità), maggiore è la risoluzione delle immagini.

Ovviamente maggiore sarà il costo della tv, nel caso.

Non tutti gli schermi sono predefiniti per l’alta definizione. È importante quindi che ci sia la scritta “Hd ready”, o, meglio ancora “Full Hd”.

Una volta conosciuti questi dettagli, puoi inserire su internet le misure da te preferite. Da qui iniziare una ricerca tra i vari brand sui siti di comparazione prezzi in maniera tale da sfruttare al massimo l’effetto concorrenza.

Una volta scelto il televisore LCD adatto per le vostre esigenze, assicuratevi di poterlo trasportare sul vostro veicolo, o di avere un estensione adatta del veicolo stesso per poterlo caricare.

Poi, prima di comprare il vostro televisore, state attenti a tutte le “etichette”. Nei più importanti negozi di elettronica, infatti, le caratteristiche più importanti del televisore sono evidenti sullo stesso schermo. È una comodita per l’acquirente: in base a ciò che leggerete, potrete scegliere tranquillamente il vostro dispositivo.

Una volta a casa, infine, attenti a dove metterete il televisore.

Ricordate che alcuni LCD e quelli al plasma possono anche essere appesi al muro, con gli appositi supporti.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Modestino Picariello 758 Articoli
Giornalista e insegnante, amo poter raccontare la realtà in maniera chiara e semplice. Il più grande potere è nella conoscenza
Contact: Google+