Comprare verdura per strada? Meglio di no! COMMENTA  

Comprare verdura per strada? Meglio di no! COMMENTA  

inflazione-alimentari-verdura-Fotogramma-258

Vendere ortaggi sulla strada è un reato, se il diretto contatto con gli agenti atmosferici e i gas di scarico ne pregiudica lo stato di conservazione. E’ questa la posizione della Corte di Cassazione nei confronti di un fruttivendolo, condannato dal Tribunale di Nola (Na). Questa decisione non mette a rischio di sanzione tutti i mercati all’aperto, ma obbliga i negozianti a non vendere gli alimenti danneggiati da sole, acqua e gas inquinanti.

Leggi anche: Cassazione: l’articolo 18 si applicherà ancora per i lavoratori del pubblico impiego


In effetti basta guardarsi intorno e accorgersi di quanti venditori di frutta e ortaggi ci siano davanti ai marciapiedi dove sostano centinaia di automobili al giorno.

Leggi anche: Alberto Stasi condannato a 16 anni di carcere

Non mi sembra molto salutare, voi che ne dite?

Leggi anche

Maria Elena Boschi piange per la sconfitta al Referendum
Attualità

Maria Elena Boschi piange per la sconfitta al Referendum

Nel cuore della notte Maria Elena Boschi scoppia a piangere. E piange per l'esito del referendum costituzionale. Maria Elena Boschi (Montevarchi, 24 gennaio 1981) è una politica italiana, il Ministro senza portafoglio per le Riforme Costituzionali e i Rapporti con il Parlamento con delega all'attuazione del Programma di Governo nel Governo Renzi dal 22 febbraio 2014. Due lacrime scivolano sulle sue guance rosa facendo colare anche un po’ di rimmel. Piange in un comprensibile miscuglio di rabbia e delusione. Ecco, l’incredulità. Appena due anni fa, negli indici di gradimento, Maria Elena Boschi era il ministro più popolare del Paese: la madrina di ogni riforma compresa quella più importante, quella della Costituzione, e Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*