Comune, aumenti in vista: Tarsu e tassa sul turismo

Catania

Comune, aumenti in vista: Tarsu e tassa sul turismo

Nuovo bilancio. Il sindaco di Catania, Raffaele Stancanelli, ha incontrato in municipio i vertici di Cgil, Cisl, Uil e Ugl, per discutere del nuovo bilancio di previsione del Comune.
Per ripianare il bilancio è previsto, in ipotesi di studio, l’aumento della Tarsu, la tassa sullo smaltimento dei rifiuti e quella dell’imposta di soggiorno, con limiti per i b&b ad esclusione degli ostelli della gioventù.
Stancanelli predica rigore. “Abbiamo però – hanno aggiunto il primo cittadino – un piano operativo, fondato sul rigore, ma che tiene conto anche dello esigenze dello sviluppo, che ci consente di proseguire nel piano di risanamento senza gravare sulle fasce deboli ma razionalizzando i servizi ai cittadini e qualificando la spesa, iniziative che sottoponiamo alle organizzazioni sindacali confidando in un senso di responsabilità che siamo certi non verrà meno neanche stavolta”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*