Comunità web chiamata in azione. Il 22 di marzo tutti micro-attivisti COMMENTA  

Comunità web chiamata in azione. Il 22 di marzo tutti micro-attivisti COMMENTA  

Il 20 marzo si celebra il Microist Day,  giornata dedicata ai micro-attivisti, ovvero a coloro che forniscono il loro supporto alle svariate cause attraverso i  social network e la diffusione delle notizie online.  Subito dopo, il 22 marzo, sarà la Giornata Mondiale dell’Acqua.

Allora per l’occasione della estrema vicinanza dei due eventi,  Water.org ha pensato di promuoverli ambedue con un “call to action”, ovvero un invito generale, mondiale:  inviare uno status nel proprio profilo Twitter o Facebook  a favore dell’ acqua,  per un uso consapevole della stessa e per tentare di sensibilizzare  le istituzioni a riguardo. Naturalmente  il 22 di Marzo !!

E come si può partecipare attivamente?

Dedicare un proprio status Twitter/Facebbok all’acqua, approfittando degli hashtag #ShowerDrinkFlush e #MicroistDay.

Donare acqua pulita a una persona del terzo mondo: con 25 dollari regalati alla causa, Water.org può fornire un accesso all’acqua potabile a una persona del terzo mondo, per tutta la durata della sua vita.

Leggi anche: Zolfo e bucce d’arancia, la soluzione per depurare l’acqua dal marcurio


Cambiare la copertina della Timeline di Facebook con un template gratuito scaricabile dal portale.

Partecipare a uno dei tanti eventi internazionali programmati in molte città, consultabili sul sito waterday.org/events.

Leggi anche: Vortice di fuoco: il pompiere immortala un fire devil

 

Leggi anche

air-visual-earth
Ambiente

Air Visual Earth: ecco la mappa mondiale dell’inquinamento

E' online la prima mappa mondiale dell'inquinamento dell'aria, si chiama Air Visual Earth. A crearla un team internazionale di ricercatori. Si chiama Air Visual Earth ed è la prima mappa mondiale che mostra la qualità dell’aria del nostro pianeta. Per la prima volta, una rappresentazione di questo genere è stata resa disponibile online. Air Visual Earth mostra in tempo reale la situazione dell’inquinamento sulla superficie della Terra. E’ stata predisposta da un gruppo di ricercatori di vari Paesi, che hanno lavorato sotto il coordinamento di Yann Boquillod, mettendo assieme i dati rilevati dai satelliti e da circa 8 mila stazioni Leggi tutto
About Chiara Cichero 752 Articoli
Mamma, laureata, scrittrice incallita, ambientalista da una vita, esperta in Pnl, in comunicazione di massa e nel benessere emotivo. Maremmana per amore di questa terra tanto rigogliosa, fiorentina di nascita e di formazione. Blogger e redattrice on line, attualmente studentessa in Seo Web Marketing Specialist.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*