Con il 2012 è arrivata anche la tassa sulla fortuna

Economia

Con il 2012 è arrivata anche la tassa sulla fortuna

Una volta, celiando, si diceva che prima o poi anche l’aria sarebbe stata tassata, in Italia. Chissà che prima o poi non diventi realtà anche quella che sembrava una burla, se si considera che nel 2012 lo Stato chiederà il suo contributo anche a chi è fortunato.Dalla mezzanotte di Capodanno, infatti, è scattata la tassa, l’ennesima, per chi vince premi che superino i 500 euro. La novità, in particolare, scatta per le lotterie istantanee tipo Gratta e Vinci, per il Superenalotto, per Superstar, Si vince tutto e Win for life. Ma anche le videolotterie dovranno adeguare i propri sistemi di gioco entro il 20 gennaio, per ottemperare alle nuove norme. La cosiddetta «tassa sulla fortuna» scatta per effetto di tre diversi decreti dell’Amministrazione Autonoma dei Monopoli pubblicati sulla Gazzetta Ufficiale di Capodanno. Con le nuove norme, che diventano immediatamente operative, il governo conta di incassare un miliardo di euro, così come stabilito dalla manovra Tremonti-Berlusconi di agosto, la quale, però non fissava con precisione le modalità rinviando tutto a una decisione dei Monopoli.

La scelta che è stata fatta è un prelievo del 6%, come quello già previsto per il gioco del Lotto e del 10&Lotto. La scelta è dovuta al fatto che in questo modo non si andrà a toccare il 95% delle vincite e che perciò la misura non sembra avere le caratteristiche tali da ripercuotersi sulla domanda di gioco. La norma, secondo quanto stabiliscono i tre decreti (il primo sulle Lotterie Istantanee, il secondo sul Superenalotto e i giochi collegati, il terzo sulle videolotterie), sarà anche retroattiva per quanti ancora non hanno incassato vincite fatte nel 2011. In pratica, il primo a ricevere la stangata è il vincitore dei 638.154,28 euro per il 5+ effettuato ad Arezzo: incasserà infatti 38.260 euro in meno, anche se probabilmente sarà ben lieto di dover ottemperare ad un balzello che non si sarebbe mai immaginato di dover pagare.

Una estrazione del lotto
Una estrazione del lotto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*