Concerto dei Suoni Nuovi Guitar Duo “Polifonie per due chitarre” COMMENTA  

Concerto dei Suoni Nuovi Guitar Duo “Polifonie per due chitarre” COMMENTA  

chitarra

Domenica 05 Gennaio  2014 alle ore 18,30 presso Galleria Roma Arte Contemporanea Piazza S. Giuseppe , 2 Siracusa avrà luogo il concerto intitolato “ Polifonie per due chitarre”, dei Suoni Nuovi Guitar Duo, composto dai maestri Laura e Francesco Briganti in collaborazione con  GalleriaRoma Arte Contemporanea Siracusa ,musiche di Llobet , Carulli e Saint Saens.

I Suoni Nuovi Guitar Duo formato dai maestri Laura e Francesco Briganti  in collaborazione con l’Associazione Culturale Galleria Roma Arte Contemporanea di Siracusa propongono una rassegna di concerti al fine di promuovere e diffondere la cultura della chitarra classica nella veste di strumento da concerto valorizzandone le peculiarità timbrico- strumentali del duo di chitarra, incrementando così la produzione e l’esecuzione  di musica dal vivo attraverso una serie di “Pomeriggi Musicali “ che si terranno presso la sede della stessa Associazione Culturale Galleria Roma Arte Contemporanea.

I due chitarristi in questo concerto propongono un programma musicale che si estende dalla musica del chitarrista e compositore spagnolo Miguel Llobet il quale merita un posto speciale nella letteratura chitarristica in quanto costituisce il primo esempio impressionistico, a lui  è attribuito il merito di aver portato la chitarra classica nel moderno mondo musicale dei concerti internazionali e di aver ampliato il repertorio con lavori originali e trascrizioni; alla musica del chitarrista e compositore napoletano Ferdinando Carulli le cui composizioni, generalmente di tipo classico, sono ispirate a L.

Van Beethoven, Mozart e Haydn, e la musica  del pianista e organista  francese Charles Camille Saint-Saëns  protagonista della seconda fase del movimento Romantico, ha composto musica sia teatrale, pianistica  che sinfonica. 

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*