Concerto di Natale ad Alba del Civico Istituto Musicale “Lodovico Rocca”

Attualità

Concerto di Natale ad Alba del Civico Istituto Musicale “Lodovico Rocca”

Mercoledì 19 dicembre, alle ore 21, nella sala Michelangelo Abbado del Teatro Sociale di Alba, gli allievi del civico Istituto musicale di Alba si esibiranno nel tradizionale concerto di Natale.
L’ingresso è libero, con prenotazione dei posti presso la Segreteria dell’Istituto Musicale fino a martedì 18 dicembre, con orario 13.30-18.30 e al Teatro Sociale il giorno 19 dicembre con orario dalle 20 alle 21.

Saliranno per primi sul palco i giovani iscritti al laboratorio musica-gioco della professoressa Daniela Caggiano e di Francesca Caserta con “E’ Natale”, di Daniela Caggiano, con arrangiamento di E. Contato.
Il tradizionale scozzese/sardo “Amazing grace & Ai Ninnora” verrà intonato dal coro di Voci Bianche, con la direzione di Elisa Conti e Stefania Pane e l’accompagnamento pianistico di Enrico Temistocle.
Sarà quindi il turno della classe di canto moderno: Francesca Caserta, Monica Capra, Franco Chiara, Laura Temistocle, Davide Salemi, Lucia Romanazzi, Sara Rosa, Ilaria Marchetti accompagnate nuovamente da Enrico Temistocle al pianoforte, con il brano “Da fratello a fratello” di F.

Fasano.
Maddalena Bertaina, Laura Bianco, Cristina Pellerino, Beatrice Piccirillo, della classe di flauto della professoressa Elisa Parodi, ci proporranno una versione di Dolce Natal, con il supporto pianistico di Marianna Ceppa.
Un altro classico natalizio “Jingle bells” verrà presentato nella versione per 13 chitarre suonate da Giorgia Aimasso, Andrea Bergolo, Lorenzo Bertone, Alberto Bongioanni, Francesco Bonino, Edoardo Chiola, Gabriella Farina, Cristina Manera, Leonardo Migliaccio, Edoardo Negro, Francesco Revello, Edoardo Visca e Marco Vitale, al ritmo delle percussioni di Matteo Cicolin.
Fabio Tafuni al pianoforte accompagnerà la “Fantasia dalla Vedova Allegra” di Lehar cantata dai soprani: Barbara Francavilla, Giovanna Capra e Claudia Sciolla, dai tenori: Tiziano Sandri e Matteo Bovero e dal coro: Fiorenza Bellangero, Paola Di Pierro, Martina Fresia, Selva Tarasco, Maria Clotilde Zoccola soprani, Giuseppe Sanfilippo tenore e Mauro Anselmo baritono.
Il ricco programma prosegue con: “Furioso” di G. Veit eseguito dai flauti di Alessia Quassolo, Manuela Zappalà e Elisa Cazzaro e dal pianoforte di Leonardo Pasquero; “Street Life” di J.

Sample, con Edoardo Chiola e Gabriele Mollo alle chitarre, Livio Filipazzi al basso, Matteo Bertola alla batteria e con la voce di Monica Capra; di H. Silver “Song for my father” con le chitarre di Gabriele Mollo, Livio Filipazzi e Francesca Prandi, il basso di Edoardo Chiola e Matteo Cicolin alla batteria.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche