Concorso per autori di monologhi COMMENTA  

Concorso per autori di monologhi COMMENTA  

Il Teatro della Tosse di Genova lancia l’ottava edizione del concorso internazionale per autori di monologhi teatrali Per voce sola. L’iscrizione è gratuita e aperta a chiunque, senza limiti di età.

Ogni autore potrà partecipare con un solo pezzo, purché sia scritto in lingua italiana e inedito. Il tema è libero, ma la lunghezza non deve superare le quindici cartelle (3000 battute spazi compresi). Il concorso ha previsto anche una sezione speciale, Migranti, riservata a cittadini non italiani che vivano in Italia e abbiano scelto l’italiano per esprimersi.

La giuria decreterà un vincitore assoluto, un secondo e terzo classificato, oltre a una rosa di segnalati. Durante la cerimonia di premiazione – in calendario nell’autunno 2015 a Genova al Teatro della Tosse – il testo del vincitore assoluto, del secondo e del terzo classificato saranno messi in scena da un gruppo di attori e musicisti.

Gli stessi testi, insieme a quelli segnalati e menzionati, saranno pubblicati in un libro pubblicato dall’editore Nerosubianco.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*