Concorso letterario “Città di parole”

Libri

Concorso letterario “Città di parole”

Sono tanti i concorsi letterari che hanno preso il via in questo inizio di 2012. Alcuni celebri, altri meno, altri ancora riservati ad autori emergenti. Uno degli ultimi nati, ma non per questo di minor importanza, è il premio “Città di parole”, che quest’anno inaugurerà la sua prima edizione.

Bando

Il bando – scaricabile gratuitamente dal sito web www.literary.it – prevede la partecipazione, da parte di chi aderirà, a una o più delle seguenti sezioni: poesia a tema libero, racconto a tema libero e libro edito di narrativa. La poesia dovrà avere una lunghezza massima di 36 versi e ne dovranno essere inviate tre copie mezzo posta, il racconto 10 cartelle di 2000 battute – circa – ciascuna e il libro dovrà essere edito da Gennaio 2008 – è richiesto l’invio di tre copie. Naturalmente, assieme all’Opera sarà indispensabile inviare anche una busta contenente i dati dell’autore, dichiarando di essere gli ideatori dell’Opera in questione e sottoscrivendo il documento.

Partecipazione e premiazione

Per prendere parte al concorso è richiesta una quota di contribuzione di 10 euro per ogni opera inviata, pervenibile tramite vaglia postale o all’interno della busta assieme ai dati dell’autore. Ogni autore potrà partecipare a ognuna delle sezioni per un massimo di due opere, da inviare tramite con raccomandata A/R o come piego di libri raccomandati, entro e non oltre il 30 giugno 2012. La premiazione – i vincitori saranno avvertiti anticipatamente- avrà luogo domenica 21 ottobre 2012, a Firenze, presso il “Circolo Boncinelli” in vi di Ripoli, 209, alle ore 16:00. Il premio consisterà in opere donate dagli artisti dell’associazione.

Filippo Munaro

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...