Concorso ministero della giustizia: 1000 posti a tempo indeterminato

Lavoro

Concorso ministero della giustizia: 1000 posti a tempo indeterminato

1000 posti di lavoro al ministero per personale amministrativo non dirigenziale.

Gli uffici giudiziari lamentano una grave carenza di personale e per questo tra un mese all’incirca si prevede un bando per far fronte a questa carenza che spesso causa ritardi negli iter giudiziari. Stando a quanto confermato dal CSM a volte si deve ricorrere ad orari di lavoro ridotti ed udienze terminate anticipatamente.

La ricerca è suddivisa per mansioni e dipartimenti inquadrati nei ruoli dell’amministrazione giudiziaria.

Intanto che aspettiamo l’uscita del bando, al momento sono stati pubblicati altri 3 bandi per avvocati.

1)Bando di concorso per 1 posto di avvocato funzionario indetto dalla Regione Valle D’Aosta.
Scadenza: 28 luglio 2016 e i requisiti richiesti per iscriversi al bando sono il diploma di laurea magistrale in giurisprudenza e conseguimento dell’abilitazione all’esercizio della professione di avvocato.

2) Il secondo bando di concorso per avvocati è indetto dalla Regione Campania
Scadenza:4 agosto 2016.

I posti a disposizione sono 5, per funzionari avvocati categoria D3 da assumere a tempo pieno e indeterminato presso il comune di Acerra. I posti sono suddivisi per profilo professionale e affidati su diversi dipartimenti e mansioni. I candidati in possesso dei requisiti richiesti, la cui domanda di partecipazione è andata a buon fine, dovranno consultare il sito del Comune di Acerra per sapere data, orario e sede del colloquio.

3) Anche la Regione Calabria ha indetto un bando di concorso per 1 posto di avvocato dirigente a tempo indeterminato presso l’Azienda sanitaria di Catanzaro.
Scadenza: 1° agosto 2016.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche