Condanna ad 1 anno e 4 mesi di reclusione per il Primario assenteista COMMENTA  

Condanna ad 1 anno e 4 mesi di reclusione per il Primario assenteista COMMENTA  

fatebenefratelli milano

MILANO – Giorgio Barzoi, il primario di anestesia del presidio ospedaliero Fatebenefratelli di Milano, è stato condannato ad un anno e quattro mesi di reclusione e al pagamento, come indennità risarcitoria nei confronti dell’ospedale, di 30 mila euro.


La sentenza di condanna emessa dal Gup di Milano Paolo Guidi, è stata notificata nella giornata odierna.  Il reato in base al quale è stato indagato il Primario è relativo alla presunta truffa inerente i 145 giorni di lavoro che l’uomo avrebbe saltato nel 2013, nonostante avesse timbrato l’entrata in servizio in Ospedale. Da quanto appreso, sembrerebbe anche che il primario, una volta marcato il cartellino, si allontanasse dalla struttura ospedaliera.


Nel caso sarebbe coinvolta anche una collega di Barzoi, Roberta Tuveri, per la quale il Gup ha stabilito una condanna pari a otto mesi di reclusione, in quanto, sembrerebbe che la donna abbia “coperto” le assenze del primario. Anche la Tuveri è stata indagata per truffa a danni dell’azienda ospedaliera.


Luigi Cacciatori

Leggi anche

1 Trackback & Pingback

  1. Condanna ad 1 anno e 4 mesi di reclusione per il Primario assenteista | Ultime Notizie Blog

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*