Condoni edilizi falsi, arrestati capo ufficio tecnico e geometra del comune di Marcianise

Napoli

Condoni edilizi falsi, arrestati capo ufficio tecnico e geometra del comune di Marcianise

20120510-121154.jpg

Marcianise (Ce) – Il capo dell’ufficio tecnico e un geometra del comune di Marcianise, sono accusati di aver rilasciato condoni edilizi falsi. Per loro sono stati disposti gli arresti. I reati contesati sono di falso, associazione finalizzata alla commissione di abusi d’ufficio e associazione per delinquere. Disposto il divieto di dimora per un addetto dell’Ufficio Protocollo e un tecnico esterno. In totale sono 94 gli indagati. I reati contestati risalgono al periodo compreso tra il 2007 e il 2008. Secondo quanto ricostruito dagli inquirenti le pratiche, irregolari perché presentante oltre i termini previsti dalla legge, oppure, perché prive dei presupposti, venivano registrate in un registro di protocollo parallelo.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche