Confederations Cup: Bonucci, mi allenerò un anno dal dischetto - Notizie.it

Confederations Cup: Bonucci, mi allenerò un anno dal dischetto

Calcio

Confederations Cup: Bonucci, mi allenerò un anno dal dischetto

Il rigore della sconfitta. E’ quello calciato ieri sera da Bonucci nella partita valida per l’accesso alla finale di Confederations Cup a Rio contro la Spagna. Una partita decisa proprio ai rigori, che hanno punito l’Italia, portando la Spagna alla finale contro il Brasile. Pesa l’errore di Bonucci anche se, il giorno dopo la partita ‘maledetta’, Giaccherini ha svelato che quel rigore avrebbe dovuto tirarlo lui “ma non me la sono sentita e ho chiesto a Leo di calciarlo”. Ripensando all’errore della seminfinale, il centrale azzurro ha spiegato di volersi allenare per un anno a calciare dal dischetto perchè, spiega, “non voglio correre il rischio che mi capiti una cosa del genere anche al Mondiale”.

“Sono andato sicuro sul pallone – racconta Bonucci – ma quando ho capito che Casillas aveva intuito le mie mosse non ho avuto la freddezza necessaria. Ho cercato di cambiare modo di tirare e di alzare il pallone, ma l’ho fatto troppo e avete visto tutti com’è andata”. Ricordando però che i rigori sono una “lotteria”, il vero rammarico secondo il giocatore è non essere riusciti a vincere nei 90 minuti regolamentari perchè, aggiunge, “abbiamo giocato meglio di loro, solo che non siamo riusciti a concretizzare.

Abbiamo imposto alla Spagna i nostri ritmi, pressando e ripartendo, peccato non aver segnato”. In ogni caso un buon test e una grande esperienza, per potersi confrontare con le squadre migliori, in vista dei prossimi Mondiali.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche