Confessa aggressore tassista di Roma

News

Confessa aggressore tassista di Roma

E’ stato arrestato e condotto in Questura un giovane romano di trenta anni, Simone Borgese. L’uomo, che è stato identificato grazie alla testimonianza di una collega della tassista aggredita, ha confessato dopo un lungo interrogatorio. “E’ stato un raptus”, ha dichiarato l’aggressore e l’autore dello stupro avvenuto venerdì scorso nella Capitale. Borgese dovrà rispondere di reati piuttosto gravi: rapina, lesione e violenza sessuale aggravata. Il trentenne ha anche precedenti penali per altri tipi di reati.

L’identikit dell’arrestato era stato diffuso giorni fa dalla Polizia in base alle informazioni fornite dalla vittima e dalla collega che aveva intercettato l’uomo su un altro taxi qualche giorno prima. Le colleghe della tassista violentata si sono radunate davanti alla Questura per portare solidarietà alla collega e per denunciare la loro paura di fronte ad episodi così incresciosi. Quest’ultimo, in particolare, è stato violento ed eclatante.

1 Trackback & Pingback

  1. Confessa aggressore tassista di Roma | Ultime Notizie Blog

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...