Confindustria, Cgil, Cisl e Uil siglano accordo per aiutare le popolazioni della Regione Emilia Romagna e della provinc

Attualità

Confindustria, Cgil, Cisl e Uil siglano accordo per aiutare le popolazioni della Regione Emilia Romagna e della provinc

Confindustria e le Segreterie Generali di Cgil, Cisl, Uil hanno deciso di assumere un’iniziativa congiunta per aiutare le popolazioni dei territori della Regione Emilia-Romagna – in particolare le province di Ferrara, Modena e Bologna – e della provincia di Mantova, che sono state colpite dagli eventi sismici di questi giorni.
In analogia con interventi concordati e svolti in precedenti occasioni, le parti sociali hanno deciso di favorire la raccolta in azienda di contributi volontari dell’equivalente di un’ora di lavoro (tramite apposita delega rilasciata dai singoli lavoratori) in adesione all’invito rivolto dai sindacati Cgil, Cisl, Uil.
Con questo gesto Confindustria e Cgil, Cisl, Uil intendono contribuire a fornire interventi di sostegno alle popolazioni, ai lavoratori ed ai sistemi produttivi delle province di Ferrara, Modena, Bologna e di Mantova così duramente colpiti, secondo modalità e con forme che le parti individueranno con l’obiettivo di garantire la certezza della destinazione e la loro più rapida utilizzazione ai fini della ricostruzione.

Coerentemente con quanto sopra descritto, Confindustria Cuneo congiuntamente alle Segreterie Provinciali di Cgil, Cisl, Uil, provvederanno a facilitare la diffusione di tale iniziativa sul territorio provinciale al fine di favorire la miglior adesione possibile da parte di imprese e lavoratori.
Confindustria Cuneo e le Segreterie Provinciali di Cgil, Cisl, Uil invitano imprese e lavoratori a dimostrare, concretamente, con la sottoscrizione, la solidarietà nei confronti delle popolazioni così duramente colpite.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...