Consigli ai possessori di Pit Bull COMMENTA  

Consigli ai possessori di Pit Bull COMMENTA  

Il sito RescueEveryDog.org fa notare che, nonostante i pit bull siano animali che si sono dimostrati molto amichevoli e amorevoli nei confronti dei bambini, sono cani molto espansivi che persi dalla troppa eccitazione possono comunque finire per danneggiare accidentalmente un bambino, saltandovi sopra o leccandolo. Questi episodi si verificano più facilmente soprattutto quando l’animale è ancora un cucciolo.


Il sito sottolinea inoltre che i pit bull bramano sempre attenzione e che nutrirli e farli giocare giocare correttamente e stabilmente è il modo principe per farli socializzare.


Il proprietario di un ideale pit bull è descritto come qualcuno disposto a dedicare il suo tempo e le sue energia per l’animale, qualcuno che è informato sulla natura amorevole dei pit bull e allo stesso tempo delle sue tendenze aggressive.


Possedere un pit bull è quindi consigliato solo a qualcuno che abbia già in mente di sterilizzarlo, di farlo esercitare frequentemente e farlo socializzare con un’ampia varietà di persone.

L'articolo prosegue subito dopo

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*