Consigli per coprire la ricrescita COMMENTA  

Consigli per coprire la ricrescita COMMENTA  

Di solito tingiamo i nostri capelli per cambiare look, valorizzare il nostro colore o coprire i capelli bianchi. Ma dopo appena un mese, i nostri capelli saranno già cresciuti di almeno un centimetro, e il nostro colore naturale farà capolino alla radice. Al momento va di gran moda andare in giro con un chilometro di ricrescita in vista, però se anche voi vi sentite in disordine quando la ricrescita è visibile, è bene correre ai ripari. Tingere i capelli tutti i mesi può essere estremamente dannoso per le lunghezze, perciò è importante imparare a tingere solo le radici. Il procedimento è lo stesso di quando tingiamo i capelli, ma invece di applicare il colore alle lunghezze, ci limiteremo a tingere solamente le radici. Ecco come fare:

-Indossate abiti vecchi e un paio di guanti di plastica per proteggere la cute e le mani dalle sostanze presenti nella tinta.


-Unite il colore alla tinta, avvitate bene il tappo e scuotere il flacone affinché gli ingredienti si amalgamino per bene. Versate il contenuto in un contenitore.


-Fate una riga sulla parte destra della testa, appena sopra l’orecchio.

-Prelevate con la spatolina una piccola porzione di tinta e applicare la tinta lungo la riga.


-Fate una nuova riga sulla parte destra della testa, tra la sommità del capo e la riga fatta in precedenza e applicare la tinta lungo la riga.

L'articolo prosegue subito dopo


-Procedere nello stesso modo finché tutte le porzioni della vostra testa saranno state trattate.

– Lasciare la tinta in posa per il tempo indicato, poi risciacquare senza shampoo fino a che l’acqua scorrerà limpida e non si vedranno più tracce di colore.

-Frizionare i capelli con un balsamo specifico per nutrirli e mantenerli sani e forti.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*