Consigli per la scelta di una nutriente colazione con cereali COMMENTA  

Consigli per la scelta di una nutriente colazione con cereali COMMENTA  

Professionisti medici sottolineano sempre l’importanza di una buona colazione per iniziare la giornata e, in gran parte per motivi di comodità, molte famiglie si rivolgono a cereali per la colazione. Tuttavia, i cereali per la colazione, anche quelli pompati con le vitamine, non sono sempre salutari. Per essere sicuri di scegliere cereali nutrienti per la colazione, ci sono alcuni consigli che si possono seguire.


Cercare cereali integrali

Un cereale nutriente dovrebbe includere i cereali integrali. Date un’occhiata alla lista degli ingredienti e assicuratevi che l’ingrediente principale sia il cereale intero, piuttosto che parte del cereale. Un articolo di Time.com suggerisce di cercare ‘cereali integrali’ , o ‘100% grano’.’ Realizzato in grano intero’ probabilmente significa che il grano è stato raffinato. L’unica volta che si può fare un’eccezione è quando il cereale è principalmente costituito da altri ingredienti sani, come la crusca o noci. Un esperto intervistato da Time.com continua a raccomandare di diffidare dalle parole ‘alto contenuto di fibre’,  perché se il contenuto di fibre è costituito da fibre isolate, i benefici per la salute sono da ritenersi minimi.


Prestare attenzione al contenuto di zuccheri

Molti cereali, in particolare cereali per bambini, hanno un ottimo gusto semplicemente perché sono ricchi di zucchero.  La presenza di zucchero è normale, ma quando la quantità di zucchero in una ciotola di cereali costituisce circa un terzo, è chiaro che è un po’ troppo. Dai uno sguardo attento al contenuto nutrizionale dei tuoi cereali preferiti e potresti essere colpito da quello che si vede. Tuttavia, comeWebMD sostiene, frutta secca, uva passa per esempio, aumentano il contenuto di zucchero, ma forniscono molti altri nutrientimenti importanti. In generale, però, i cereali non devono contenere più del 25% di calorie provenienti dallo zucchero. WebMD suggerisce che per avere un’idea della percentuale di zucchero nel cereale, bisogna eseguire il seguente calcolo:

“Moltiplicare i grammi di zucchero per porzione da 4 (ci sono 4 calorie per grammo di zucchero) …. Dividere questo numero (calorie da zucchero) per il numero totale di calorie per porzione …. Moltiplicate questo numero per 100 per ottenere la percentuale di calorie dello zucchero. ”

Optare per la frutta secca e noci dove possibile

Frutta secca e noci contengono tutta una serie di nutrimenti sani, quindi optare per i cereali che contengano questo è una buona scelta. Una porzione 165g di uva passa, per esempio, contiene una buona quantità di potassio, manganese e vitamina B6, mentre una porzione 117g di noci contiene elevate quantità di magnesio, fosforo, manganese, rame, vitamina B6 e acido folico. Tuttavia, fare attenzione ai cereali che includono bacche essiccate – ciò che viene commercializzato come lamponi secchi, ad esempio, spesso non contiene sostanze nutritive utili. Al contrario, optare per una porzione di bacche fresche in cima ala vostra scelta di cereali.


Siate consapevoli degli extra

Spesso è facile dimenticare gli extra. L’aggiunta di un po’ di frutta fresca ai cereali è un’ottima idea, ma se si sceglie più zucchero, latte intero e marmellata o di sciroppo, il contenuto di zuccheri e calorie può aumentare enormemente. La maggior parte dei cereali forniscono informazioni sulle calorie in base al cereale stesso e una porzione di latte scremato o parzialmente scremato.

L'articolo prosegue subito dopo

 Non farti abbindolare dalle pubblicità
 
Nel nuovo anno, in particolare, la televisione e altri media sono pieni di pubblicità di cereali a basso contenuto calorico che può aiutare a eliminare una taglia (o due). Spesso sono a basso contenuto di calorie, ma possono solo aiutare a perdere peso come una dieta con calorie controllate e spesso non sono nutrienti come dovrebbero essere. Prendere una decisione sensata circa i vostri cereali leggendo le informazioni nutrizionali sulla confezione.

Un cereale per unscolazione nutriente dovrebbe fornire abbastanza energia per arrivare fino a ora di pranzo. Sfruttate al massimo ciò che si mangia, assicurandosi di controllare le informazioni nutrizionali e gli ingredienti prima di acquistare.

 
 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*