Consigli per la sicurezza domestica del vostro coniglio (Pt 1) COMMENTA  

Consigli per la sicurezza domestica del vostro coniglio (Pt 1) COMMENTA  

La combinazione di una pelliccia soffice, due orecchie grandi e lunghe e dei baffi in continuo movimento rendono il coniglio un animale domestico irresistibile. Infatti, moltissime famiglie ne adottano uno come animale da compagnia. Nonostante i conigli stiano diventando un animale domestico sempre più comune, è importante capire che questi animali sono molto differenti da cani e gatti. I conigli richiedono gestione e attenzioni specifiche. Di seguito si trovano alcuni consigli base per la loro sicurezza.


Maneggiateli con cura

Date le numerose caratteristiche adorabili dei conigli, la tentazione di prenderli in braccio e portarli in giro è tanta, ma dovete combatterla: i conigli amano stare con le zampe per terra. Non amano essere tenuti in braccio o maneggiati troppo, soprattutto quando sono adulti. Per questo motivo, maneggiateli solo se strettamente necessario. Inoltre, i conigli non sono l’animale ideale per i bambini piccoli, i quali non sanno come approcciarsi adeguatamente ad animali così fragili. Spesso i bambini se la cavano meglio con animali più grandi e robusti.


Fornite loro un alloggio adeguato

È di estrema importanza che forniate un alloggio idoneo al vostro coniglio. Innanzitutto, assicuratevi che la gabbia sia abbastanza spaziosa per il coniglio; l’ideale sarebbe che la gabbia fosse sei volte la grandezza del coniglio da adulto. Il coniglio deve essere in grado di sedersi eretto e lavarsi comodamente. Assicuratevi anche di offrirgli una superficie morbida sul fondo della gabbia; dei giornali o del foraggio possono andar bene. Infine fornite anche una lettiera, da mettere nella gabbia.


Supervisionate tutte le loro uscite

Ogni volta che il coniglio è libero di uscire dalla gabbia, supervisionatelo in ogni momento, altrimenti potrebbe andare incontro a situazioni pericolose, come i cavi elettrici, che i conigli tendono a rosicchiare. Questo tipo di comportamento deve essere subito fermato; rosicchiare i cavi può essere pericoloso o addirittura fatale per il vostro coniglio. Inoltre, la supervisione deve farsi ancora più attenta se il coniglio è fuori casa. Assicuratevi che stia lontano da insetti pericolosi, come le formiche rosse.

L'articolo prosegue subito dopo


Nutriteli adeguatamente

Offrite sempre al vostro coniglio fieno fresco a volontà. I conigli più giovani, sotto gli otto mesi di età, possono beneficiare anche dell’erba medica. Offrite sempre al vostro coniglio cibo in pellet, evitando quelli con frutta secca o semi. Offritegli molte verdure fresche come snack e assicuratevi che disponga sempre di acqua fresca.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*