Consigli pratici per tornare in forma velocemente - Notizie.it

Consigli pratici per tornare in forma velocemente

Salute

Consigli pratici per tornare in forma velocemente

tornare in forma

Vi guardate allo specchio insoddisfatti? Il vostro medico di fiducia vi ha ordinato di perdere peso? Nessun problema! Ecco qui qualche consiglio pratico per tornare in forma velocemente e senza troppi sforzi.

Vi guardate allo specchio insoddisfatti? Il vostro medico di fiducia vi ha ordinato di perdere peso? Nessun problema! Che sia per ragioni estetiche o perché avete deciso di prendervi cura del vostro corpo, tornare in forma non sarà una ‘mission impossible‘. Diffidate di chi vi promette cure miracolose o strani e costosissimi prodotti per dimagrire. Rimettersi in forma è possibile grazie a pochi piccoli passi che potranno diventare belle e salutari abitudini.

Pratici consigli per tornare in forma

Al giorno d’oggi tornare in forma è l’obiettivo di tutti ma spesso si preferisce seguire dei programmi di allenamento inadeguati senza alcun risultato. Con qualche piccola aggiunta ai vostri programmi di fitness, potrete perdere peso, tornare in forma e restarci. Qui troverete alcuni consigli importanti per aiutarvi a raggiungere il vostro scopo velocemente ed in maniera efficace, ma sopratutto, a non aumentare il vostro peso.

Mangiare bene

Uno dei migliori consigli che ogni dietologo può dare è quello di mangiare bene, sin dall’inizio.

Ciò include naturalmente un incremento significativo nel consumo di frutta e verdura fresca. La vostra dieta dovrebbe essere costituita per l’80% da cibi alcalini (frutta e vegetali) e per il restante 20% da cibi acidi (carne, latticini, amidi). Vale a dire che essa consisterà maggiormente di frutta e vegetali che carne. L’apporto calorico si riduce eliminando anzitutto latticini ed amidi dalla vostra dieta, sostituendoli con cibi a basso contenuto di grassi, o in alternativa a basso contenuto calorico. Ridurre l’apporto calorico giornaliero significa che il vostro corpo è in deficit calorico iniziando così, a bruciare il grasso accumulato in precedenza.

Fare esercizio fisico

Allenarsi per 20 o 30 minuti prima dei pasti stimola il metabolismo. Si può così aumentare il dispendio di calorie e migliorando l’attività durante la giornata. Se vi allenate tre volte a giorno, vedrete che il corpo brucerà tutti i grassi e le calorie in eccesso durante la giornata, persino quando dormite.

Ciò permetterà al vostro corpo di bruciare grassi e calorie più efficacemente. La maggior parte dei personal-trainers e degli esperti nutrizionisti sostengono che si ci può allenare dai 30 ai 45 minuti al giorno. È preferibile una sessione mattutina, momento in cui il metabolismo è pronto a bruciare più calorie. Non è necessario svolgere attività che richiedano uno sforzo estremo, quanto invece attività come il jogging, lunghe camminate o nuotate. Il punto della questione è che per bruciare riserve di grassi bisogna essere attivi.

Assumere la giusta quantità di vitamine

La maggior parte delle persone ricorre a pillole per perdere peso, ma raramente esse funzionano. Tuttavia, esistono sul mercato degli integratori che possono contribuire a far funzionare meglio il vostro organismo ed accelerare il metabolismo. L’inserimento nella dieta di vitamine del complesso B, C, calcio e zinco vi aiuteranno ad accelerare il metabolismo. Ognuno di questi elementi è noto per le capacità benefiche nel metabolismo nonché, per i molteplici vantaggi alla salute.

Poiché sono elementi necessari, essi non sono dannosi per l’organismo. Si dovrebbe assumere almeno 1.000 mg di calcio per il mantenimento delle ossa e per favorire il dispendio di grassi. Inoltre, assumere dai 10 a 20 mg di zinco al giorno contribuisce ad accelerare il metabolismo. Tutte queste vitamine e minerali possono trovarsi in un unico cibo solido multivitaminico o separatamente. Un complesso vitaminico B è spesso combinato con la vitamina C, che lo rende più facile da assumere.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche