Consigliere del Movimento 5 Stelle arrestata per spaccio

Cronaca

Consigliere del Movimento 5 Stelle arrestata per spaccio

Genova – Diletta Botta, consigliere comunale del Movimento 5 Stelle nel Municipio del Medio Ponente, è stata arrestata per detenzione e spaccio di droga. L’attività illecita si svolgeva, prevalentemente, nel bar della Botta. La donna spacciava cocaina, o di hashish, marijuana e anche anfetamine. Ad arrestarla lo scorso mercoledì, sono stati gli agenti del commissariato di Sestri Ponente. Il Gip Massimo Cusatti ha colvalidato oggi l’arresto. La Botta si trova detenuta presso il carcere di Pontedecimo.

2 Commenti su Consigliere del Movimento 5 Stelle arrestata per spaccio

  1. Qualsiese persona si rende protagonista in negativo perdipiù se rappresentante amministrativo, penso debba essere punitao L'importante e che vengano prese provvedimenti: sia di etica politica che legale. Francesco Pata

  2. Qualsiese persona si rende protagonista in negativo perdipiù se rappresentante amministrativo, penso debba essere punitao L'importante e che vengano prese provvedimenti: sia di etica politica che legale. Francesco Pata

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

VIOLENZA
Genova

Evento contro le violenze su donne e bimbi: le date

20 settembre 2017 di Giada Talamo

A Palazzo Ducale ritornera la battaglia a colpi d’arte per contrastare la violenza sulle donne e su minori con ‘Genova contro la violenza sulle donne’. Interverranno molti artisti liguri per dire no a un fenomeno che non sembra diminuire nonostante le tante azioni e parole. Genova presente al Rispetto verso chi non può difendersi.