Continua la guerra fra i Cugini di Campagna

Continua la guerra fra i Cugini di Campagna

Gossip e TV

Continua la guerra fra i Cugini di Campagna

cugini di campagna
cugini di campagna

La Guerra fra i Cugini di campagna continua. Non c’è pace tra gli ex membri.

La pace fra i Cugini di Campagna sembra non arrivare mai. Nick Luciani, ex “voce d’angelo” che due anni fa lasciò la band, non si calma. Il biondo accusa il suo ex compagno Ivano. E’ colpa sua se ha abbandonato i compagni, non lo lasciava libero di esprimere la sua creatività. Afferma: “Ho deciso di lasciare i Cugini di Campagna, nel 2014, per via di diversi contrasti fra me e Ivano che non voleva dare spazio alla mia creatività e ai miei progetti. Appena tornato solo, ho pubblicato l’album dal titolo Ricomincio da me, composto da cover e brani inediti tutt’ora in vendita negli store musicali ma al momento di promuovere la mia nuova vita artistica in televisione, ho trovato la strada bloccata”.

I retroscena vengono raccontati da Nick in un’intervista con Radiochat.

Il cantante racconta la sua storia con la band. Nick è entrato nel gruppo nel 1977 e ha dato l’anima a questo. Per vent’anni ha vissuto nel gruppo tra cose belle e cose brutte. E’ cresciuto molto ma quando è arrivato al culmine, non sentendosi più libero di esprimere la sua creatività, ha preferito lasciare. Purtroppo il poco feeling con Ivan l’ha portato all’abbandono e i rapporti non sono ancora tranquilli.

Luciani dichiara: ” Non andavo più d’accordo con Ivano Michetti per via del suo carattere e soprattutto per il fatto che non voleva dare spazio alla mia creatività e anche oggi, lo stesso Ivano, sta bloccando i miei passaggi televisivi, diffidando le trasmissioni che mi chiamano ospite, dal trasmettere video che ci riguardano per non creare confusione di mercato”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche