Contouring naso punta larga: come farlo COMMENTA  

Contouring naso punta larga: come farlo COMMENTA  

Contouring naso punta larga: come farlo
Contouring naso punta larga: come farlo

Con la tecnica del contouring, molte sono le donne che cercano di render perfetto il proprio naso a punta larga. Scopriamo come

Alcune di noi si vergognano di mostrare il proprio naso in pubblico ma grazie alla tecnica del contouring, è possibile rendere piccolo il proprio naso a punta larga.

Quello di cui abbiamo bisogno sono il kit di contouring, pennello e blender. Per prima cosa applichiamo il fondotinta su tutto il volto.


Con l’aiuto di un pennellino angolare, tracciare due linee di colore scuro per contouring lungo i lati del naso o con gli appositi stick pencil.

Le linee devono partire dalle sopracciglia fino ad arrivare alla punta del naso. Applicate poco prodotto per dosare e sfumare al meglio le ombre che andrete a creare.


Le linee devono essere parallele al dorso del naso. Se non avete manualità, aiutatevi con dei bastoncini di ovatta.

Solitamente si usano degli ombretti di colore scuro come marrone, terra opaca o anche il blush. Oltre alla cipria scura in polvere, è preferibile usare prodotti cremosi che aiutano la stesura del prodotto con una passata.


L’importante è che li prendete di due tonalità più scure rispetto alla vostra carnagione altrimenti non si possono fare i giochi ombrosi sul volto.

Per i principianti è meglio usare prodotti in polvere in modo da poter dosare il colore nella fase di applicazione contour.

Dopo aver fatto il contour, bisogna illuminare il dorso del naso. Scegliere anche in quel caso una tonalità più chiara rispetto alla propria carnagione.

L'articolo prosegue subito dopo


La linea dev’essere stretta, fine e leggera e deve arrivare fino a metà naso se si ha la punta larga.

 

 

 

Se non avete l’illuminante, non preoccupatevi. Potete benissimo usare dei colori molto chiari anche sotto forma di ombretti in polvere.

Sfumare eventualmente tratti troppo marcati con l’aiuto di un pennello morbido o con il blender.

State attenti a non mescolare le linee scure da quelle chiare. Devono essere ben distinte e uniforme alla propria carnagione da rendere l’aspetto estetico molto naturale.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*