Contouring per occhi piccoli: come farlo

Guide

Contouring per occhi piccoli: come farlo

piccoli

Il contouring è ormai una tecnica molto in voga. Come si può realizzare per ingrandire gli occhi piccoli? Quali sono gli strumenti da utilizzare?Come farlo?

La tecnica make up del contouring, grazie all’effetto chiaroscuro, esalta i tratti migliori del viso mentre maschera i difetti. Ogni parte dell’ovale – occhi, naso, bocca, fronte – può essere modificata grazie al giusto uso del contouring, diverso per ognuna. Chi ha gli occhi piccoli come può farli sembrare più grandi?

Prima partiamo dagli strumenti. Munirsi di ombretti in almeno 3 tonalità diverse, poi capirete perché. Poi due pennelli, uno piatto e uno tondo e morbido. Il pennello piatto permette di applicare il colore in modo più concentrato. Il secondo, essendo un pennello da sfumatura, servirà per creare delle ombre leggere. In ultimo mascara, ovviamente.

Il metodo base del contorni per gli occhi necessita di 3 tonalità diverse di ombretto. La prima deve essere chiara, la seconda media e l’ultima scura. Potete il colore che preferite, l’importante è rimanere su toni naturali e nuance come l’avorio, il beige e il nocciola.

L’ombretto più chiaro va applicato con il pennello piatto, così come quello medio. L’ombretto di tonalità media va anche picchiettato con il pennello, per creare un effetto più naturale. L’ombretto più scuro è da stendere con il pennello morbido così possiamo controllare meglio il lavoro e sfumare bene.

Per chi ha gli occhi piccoli si procede secondo i seguenti step. Primo step: applicare con il pennello piatto l’ombretto più chiaro sulla prima metà dell’occhio e sulla palpebra inferiore. Secondo Step: passare alla tonalità media, usando sempre il pennello piatto, e applicarla sulla parte esterna dell’occhio. Ricordatevi di picchiettare leggermente, senza limitarvi a stenderlo. Ultimo step: cercare di prendere poco ombretto scuro con il pennello morbido e passarlo lungo la pena dell’occhio. Quest’ultima fase è molto delicata e merita particolare attenzione. Non prendete troppo ombretto altrimenti coprirete i passaggi precedenti e attente a stendere con cura il prodotto.

Se amate usare la matita nera per occhi, potete usarla anche per ingrandirli.

Bisogna applicarla non all’interno della rima nell’occhio, ma lungo la rima delle ciglia inferiori. Altrimenti, per ottenere lo stesso risultato, potete usare anche un ombretto nero e servirvi di un pennellino per applicarlo nello stesso punto. Nella rima interna però potete applicare una matita color carne o bianca, che avrà la funzione di ingrandire le pupille. Ora basta completare il lavoro con due passate di mascara per avere occhi ancora più grandi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*