Contrastare l’emicrania? basta un piercing

Salute

Contrastare l’emicrania? basta un piercing

Il metodo più efficace e curioso per fermare una volta per tutte l’emicrania, con i suoi fastidiosi dolori alla testa, sarebbe quello di farsi un piercing. E’ quello che sostengono molte persone che hanno deciso di mettersi nell’orecchio il cosiddetto Daith Piercing e che grazie a questo oggetto hanno potuto smettere di prendere antidolorifici o altri medicinali per cercare di contrastare il fastidioso mal di testa. Si tratta di un piercing particolare in quanto va ad attraversare la parte più profonda della cartilagine dell’orecchio ovvero l’elice. Anche se a tal riguardo i medici raccomandano prudenza in quanto ad oggi non vi sono conferme scientifiche legate all’efficacia di questo tipo di piercing e sarà necessario effetuare studi più approfonditi.

Chi ha provato però sostiene che gli effetti sono immediati: del resto la zona interessata dal daith piercing sarebbe la stessa che viene trattata in agopuntura per contrastare l’emicrania cronica e dunque non è da escludere che possa rappresentare una soluzione efficace.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...