Contro il tumore un medicinale del mar dei Caraibi

Salute

Contro il tumore un medicinale del mar dei Caraibi

Un mollusco presente nei fondali del Mar dei Caraibi potrebbe essere in grado di curare i tumori dell’ovaio e i sarcomi che colpiscono i tessuti molli. Tale mollusco contiene una sostanza, la trabectedina, che uccide le “cellule corrotte” dell’organismo, la cui resistenza provoca progressione del tumore e resistenza alla chemioterapia.

Il farmaco è stato realizzato da un equipe di lavoro che ha coinvolto tre strutture sanitarie milanesi: l’istituto “Mario Negri”, l’Università Cattolica e l’ospedale “Humanitas”. I risultati della sperimentazione sono stati pubblicati sulla rivista specializzata “Cancer cell”. Il farmaco, proveniente dagli abissi marini, funziona in modo diverso dalle classiche cure per i tumori.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche