Coppa Italia: le grandi scendono in campo

Guide

Coppa Italia: le grandi scendono in campo

Le big del calcio italiano scendono in campo in Coppa Italia (TIM Cup). Dopo essere state a guardare nei tre turni precedenti della competizione, le prime otto dell’ultimo campionato di Serie A esordiscono sui propri campi di gioco negli ottavi di finale di quello che è considerato ormai da tempo un torneo di importanza minore e che accende la fantasia dei tifosi solo in occasione di grandi sfide o di semifinali e finali. Sarà possibile seguire tutte le partite di questa fase di Coppa Italia e le prossime sul livescore di WinComparator.
Una delle gare che potrebbe entusiasmare di più tra le quattro in programma mercoledì 16 novembre è sicuramente il Derby della Mole in programma alle 20.45. Allo Juventus Stadium i detentori del titolo ospiteranno il Torino nella stracittadina numero 192. La Juventus di Massimiliano Allegri parte favorita, rinvigorita dalla sesta vittoria di fila in campionato, e punta a bissare il successo ottenuto nella gara dello scorso 31 ottobre quando, sempre allo Juventus Stadium, si impose sui cugini per 2-1.

Attenzione a un Torino che arriverà all’appuntamento più fresco dei rivali, avendo saltato l’ultimo impegno di campionato a Reggio Emilia contro il Sassuolo causa nebbia che ha determinato il rinvio a gennaio. Nei turni precedenti, i granata hanno eliminato il Pescara e il Cesena sempre per 4-1.
Di minore ‘appeal’ è sicuramente Roma-Spezia, gara in programma alle 14.30. Anche al San Paolo di Napoli, nell’ultimo turno di campionato, la squadra allenata da Rudi Garcia ha rimandato l’appuntamento con il successo. Sono ora sei (quattro pareggi e due sconfitte) le partite senza vittoria per i giallorossi, ma il risultato di Napoli deve essere visto positivamente, contro una delle rivali nella corsa ai primi tre posti della Serie A. All’Olimpico si presenta uno Spezia che in Serie B viaggia a ridosso della zona playoff e che nell’ultima settimana è stato capace di inanellare due vittorie importanti, prima per 1-0 contro il Vicenza e poi per 2-1 contro il Latina.

Una curiosità: lo Spezia è imbattuto da cinque partite in Coppa Italia e in questa edizione ha già fatto fuori Brescia, Frosinone e Salernitana.
Sono incontri tra squadre di serie A, invece, gli altri due match che completano il programma delle gare del mercoledì. Allo Stadio Artemio Franchi di Firenze, alle 16.30, sarà sfida tra deluse dall’ultimo turno di campionato. La Fiorentina, che a Torino contro la Juve era andata anche in vantaggio, è stata notevolmente ridimensionata dai bianconeri che hanno infilato tre volte il pallone alle spalle di Tatarusanu. Tre sono anche i gol incassati dal Carpi nella gara di Empoli (3-0). Gli emiliani saranno impegnati per la prima volta in trasferta in questa edizione della Coppa Italia dopo aver eliminato in casa Livorno e Vicenza.
L’altro duello tra squadre di A è quello tra il Napoli di Maurizio Sarri e il Verona di Gigi Del Neri, con fischio d’inizio alle 19.

Con nove vittorie in undici impegni casalinghi in stagione tra campionato ed Europa League

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Loading...