Coppa Italia Primavera: l’Inter vince facile ad Ascoli

Serie Minori

Coppa Italia Primavera: l’Inter vince facile ad Ascoli

Sono ore difficilissime in casa interista, dopo il peggior inizio di campionato degli ultimi trent’anni e con la presentazione di Ranieri fissata forse già per le prossime ore. Un timidissimo sorriso arriva dal settore giovanile: la Primavera centra infatti la terza vittoria su tre gare ufficiali in stagione aggiudicandosi, dopo le prime due gare di campionato, pure l’andata del primo turno di Coppa Italia, rinviato sette giorni fa per la concomitanza con la Next Generation Series: al Città di Ascoli i bianconeri di Antonio Aloisi sono stati battuti per 3-0 ed a questo punto la gara di ritorno fissata per il 1° ottobre dovrebbe essere una formalità per la squadra di Stramaccioni, scesa peraltro in campo con molti rincalzi.

Ma è stata un’affermazione non così scontata quella dei nerazzurri, che hanno subito il miglior impatto sul match dei marchigiani, che hanno pure colpito un palo su punizione con Marchionni. Ma subito dopo l’Inter ha preso in mano la partita, per non mollarla più.

Anzi, l’uno-due che ammazza la partita arriva già prima del 20’: il vantaggio è arrivato già al 16’ grazie a Vojtus (nella foto), che riprende una corta respinta della difesa ascolana sul tiro di Forte, e tre minuti dopo è 0-2, siglato da Forte, su cross di Candido. Il terzo gol in avvio di ripresa, firmato da Mella autore di un bel sinistro dalla distanza. La partita non ha più storia ed è il portiere dell’Ascoli Gianni a dover evitare un passivo ben più pesante, dicendo di no a Giannetti e Monachello, che si vedrà pure annullare un gol all’80’.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche