Coppa Italia: Roma, "Vendettinha" ai danni della Juventus - Notizie.it

Coppa Italia: Roma, “Vendettinha” ai danni della Juventus

Calcio

Coppa Italia: Roma, “Vendettinha” ai danni della Juventus

Gervinho

Rudi Garcia, allenatore dei giallorossi, nel pre-partita aveva avvertito tutti: i quarti di finale di Coppa Italia non sarebbero stati una vendetta. Ed aveva ragione: il 3-0 subito a Torino, ed il conseguente -8 in campionato, sarebbero stati difficilmente vendicabili stasera. Però Garcia può comunque consolarsi: il gol strepitoso di Gervinho, la cui testa è talmente ampia da contenere un cervello in grado di meditare gol impossibili e di sbagliarne di ridicoli, ha permesso alla Roma di eliminare una Juventus decisamente sotto tono e, non si capisce perché, con mezza squadra titolare in panchina. Quindi una piccola, prestigiosa vendetta: una “vendettinha” d’autore, insomma. Questo non restituirà alla Roma gli 8 punti di distacco in campionato, ma da quanto visto stasera, sicuramente le restituisce l’orgoglio bruciato allo Juventus Stadium: un orgoglio che la corazzata di Garcia farebbe bene a non dimenticare mai, data l’incredibile stagione di cui si sta rendendo protagonista.

Ma se da un lato la Roma può sorridere, dall’altro alla Juventus tocca disperarsi: non tanto per l’uscita dalla Coppa Italia, tutto sommato un obiettivo secondario per i bianconeri (almeno ad inizio stagione), quanto piuttosto per la tempistica di questa sconfitta: maturata male e nel momento sbagliato.

Male perché non si può affrontare la Roma, in una partita così importante, con Tevez, Llorente, Pogba e altri titolari fuori. Nel momento sbagliato perché, dopo la delusione e la rabbia per essersi fatti prendere per il naso dall’Inter, ci mancava solo una sconfitta contro la rivale principale di quest’anno. Ma se Marotta nel secondo caso non ha colpe e anzi si strugge in tribuna accanto a Nedved, riflettendo su come abbia mai potuto credere ad un indonesiano abbastanza folle da acquistare l’Inter, al contrario Conte dovrà spiegare a qualcuno perché, col campionato in ghiaccio e senza la Champions da giocare, ha preferito tenere la metà dei big fuori e fare harakiri, pur essendo rimasta oramai l’unica big senza un allegro giapponese in campo.

Insomma, fra “Guarinate” e “Vendettinhe”, non sarà una settimana facile in casa bianconera.

1 Commento su Coppa Italia: Roma, “Vendettinha” ai danni della Juventus

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche