Coppia: è tempo di Fast Love COMMENTA  

Coppia: è tempo di Fast Love COMMENTA  

Tempo di crisi…anche l’amore ne risente.

Nel terzo millennio siamo  disincantati, alla ricerca della passione e poco inclini ai sacrifici. Si vive il presente senza pensare al futuro.

Leggi anche: 10 idee regalo chic San Valentino per lui

Per gli studiosi siamo in pieno  “Fast Love”,  ossia siamo poco disposti all’altruismo e agli interessi famigliari anteponiamo i nostri.

Sono purtroppo  i tratti fondamentali degli  italiani di età compresa tra i 30 e i 45 anni, come emerge   da un recente sondaggio realizzato da Eurodap, l’Associazione europea disturbi da attacchi di panico, in base alle risposte di un sondaggio online al quale hanno risposto 700 persone.

Leggi anche: 10 idee regalo last minute San Valentino per lui

 Paola Vinciguerra, presidente dell’Eurodap e responsabile dell’Uiap (Unità italiana attacchi di panico), presso la clinica Paideia di Roma, afferma: “Oggi la coppia vive grandi passioni, si parte nei rapporti con sprint.

E con l’idea che sarà per tutta la vita, dedicandosi all’altro fino in fondo. Ma nell’epoca del fast food anche le relazioni durano sempre di meno.

L'articolo prosegue subito dopo

Il diminuire nel tempo della carica delle endorfine, che si scatenano nel periodo dell’innamoramento, fa percepire un senso di abitudine, stanchezza, ripetitività che porta i partner ad allontanarsi”.

Leggi anche

tatuate
Donna

Sopracciglia tatuate: pro e contro

Le sopracciglia perfette sono il desiderio di ogni donna. e Quando le proprie sono rade, si può optare per una soluzione permanete: le sopracciglia tatuate. La forma delle sopracciglia modifica lo sguardo e il viso, quindi è molto importante curarle a dovere. Spesso però non si ha la pazienza o la voglia di farlo e si decide di ricorrere a un rimedio permanente: il tatuaggio. Le sopracciglia tatuate hanno pro e contro però almeno 3 sono le motivazioni alla base di questa scelta. Avere le sopracciglia rade e scarse è un buon motivo, così come decidere per una soluzione permanente Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*