Corea del Nord, fallito il lancio di un razzo

Esteri

Corea del Nord, fallito il lancio di un razzo

ROMA – Doveva essere una prova di forza a livello internazionale. Invece il razzo “Unha3” lanciato alle 7.39 ora locale dalla Corea del Nord si è disintegrato in mille pezzi sulla costa occidentale della Corea del Sud. L’esperimento, fortemente voluto dal dittarore trentenne Kim Jong Un, ha suscitato aspre reazioni dalla comunità internazionale. Il Consiglio di Sicurezza, infatti, esaminerà nelle prossime ore quella che in molti considerano una grave violazione delle risoluzioni dell’Onu. A Tokyo il governo ha indetto subito una riunione d’emergenza per discutere sugli eventuali provvedimenti da adottare. A destare ulteriori preoccupazioni, comunque, è la possibilità che alla prova missilistica possa seguire un nuovo test atomico.

Maurizio Salerno

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...