Corea del Nord: il no della Cina al lancio del satellite COMMENTA  

Corea del Nord: il no della Cina al lancio del satellite COMMENTA  

Le autorità governative cinesi hanno chiesto formalmente alla Corea del Nord di rinunciare al lancio di un satellite che, secondo gli osservatori internazionali, potrebbe nascondere il test di un missile di lunga gittata.


Il lancio del vettore, previsto per metà aprile, sarebbe, infatti, in netta contrapposizione con la risoluzione dell’Onu, che impone l’immediata cessazione di ogni attività connessa con progetti di missili balistici e l’abbandono, da parte del Paese, di qualsiasi programma nucleare, in modo completo e irreversibile.


Secondo un editoriale del quotidiano governatovo cinese Global Times, Pyongyang dovrebbe” rimanere prudente” rispetto al lancio del satellite, poiché “Sviluppare armi nucleari e lanciare satelliti sono cose superiori alla forza della Corea del Nord”.


Marìka Nesi

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*