Corinthians: La fuga di Pato COMMENTA  

Corinthians: La fuga di Pato COMMENTA  

Pato_Corinthians

La storia fra Pato ed il Corinthians è già finita, dopo un anno e mezzo costellato da infortuni e da problemi con la tifoseria: strappi muscolari, prestazioni svogliate e premi come bidone dell’anno sono stati solo il preludio a quanto accaduto un paio di giorni fa. I tifosi, stufi del Papero e delle prestazioni poco dignitose della loro squadra, hanno signorilmente deciso di invadere il campo d’allenamento e di aggredire un paio di giocatori fra cui il brasiliano originario di Pato Branco.

Leggi anche: Formazioni Napoli Benfica 6 Dicembre


E’ stata la goccia che ha fatto traboccare il vaso: Pato, infatti, ha comunicato alla dirigenza di non volerne sapere più del Timao, costringendoli alla cessione.

Leggi anche: Calcio, ecco la situazione dei principali campionati esteri

Avvenuta puntualmente questa notte, attraverso uno scambio di prestiti con Jadson del San Paolo. Contento lui, contenti tutti: il Corinthians cercherà di monetizzare in estate (10 i milioni spesi per prelevarlo dal Milan) e Pato avrà una nuova vetrina (l’ennesima) per provare a conquistarsi un posto al mondiale.

Leggi anche

Golf: Hero World Challenge, European Tour
Sport

Golf: situazione PGA Tour ed European Tour dopo la prima settimana

Si è conclusa la prima settimana della nuova stagione golfistica con i due major al PGA ed European Tour. Giudizi tecnici, curiosità ed approfondimenti   La prima settimana della nuova stagione mondiale di golf si è conclusa ed ha messo in evidenza i grandi nomi che saranno protagonisti della nuova annata. Sul circuito European Tour ha mostrato la sua superiorità il sudafricano Stone, secondo l'altro sudafricano Sterne e sul gradino più basso del podio il belga Detry. Le 18 buche di Leopard Creek (uno dei parchi naturali più grandi al mondo) hanno avvantaggiato i giocatori sudafricani - i quali sono Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*