Cormano: Ikea 4 punto vendita in Lombardia COMMENTA  

Cormano: Ikea 4 punto vendita in Lombardia COMMENTA  

Ikea Italia rende pubblici i propri piani aziendali nel Nord Milano e presenta un documento contenente le linee per un’ipotesi di insediamento nel Comune di Cormano (e in piccola parte di Paderno). Dopo mesi di voci e di mezze conferme da parte della Giunta, il colosso svedese esce allo scoperto e protocolla un documentoindirizzato al primo cittadino Roberto Cornelli: si esprime ufficialmente l’interessamento della catena per uno spicchio di territorio lungo via IV Novembre, nei pressi della superstrada Milano-Meda.


l’interesse dell’azienda nei confronti del comune di Cormano erano iniziati un anno fà. “Nonostante la difficilissima situazione economica che ha investito l’Italia e l’Europa, con pesanti riflessi sui consumi, la nostra casa madre in Svezia ha deciso di confermare le risorse destinate ai piani di investimento in Italia, purché siano confermati i tempi previsti”, esordisce il testo giunto nel municipio di piazza Scurati.


L’area in questione, in parte occupata da fabbricati industriali dismessi e in parte composta area verde standard, copre una superficie di 130 mila metri quadri. Il progetto prevede una superficie coperta di 22mila mq, una superficie di calpestio di 37mila su due livelli, con la previsione di un parcheggio alberato.

I posti auto saranno 2mila, in parte sottostanti lo stesso magazzino. La metratura restante, infine, verrà utilizzata per una fascia verde di protezione lungo via IV Novembre e per un parco urbano.

L'articolo prosegue subito dopo


Il nuovo punto vendita produrrebbe  il 70% del fabbisogno in loco con pannelli fotovoltaici, impianti di geoscambio e rigenerazione a massa, con il restante 30% coperto dall’acquisto di energia da centrali da un consorzio della Val D’Aosta.
Ikea offrirebbe per il nuovo negozio 250 posti di lavoro previsti all’inaugurazione, oltre ad ulteriori 100 assunzioni collegate all’attività del magazzino.

Nelle prossime settimane è prevista la riunione della giunta per una prima analisi dell’offerta depositata di Ikea. L’assessore all’Urbanistica Tatiana Cocca ha così dichiarato: “E’ una grossa novità che potrebbe essere inserita nel prossimo Pgt. In un periodo di crisi, la proposta di una grande azienda non può che essere una buona notizia”.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*