Corso Italia: uomo investito sulle strisce pedonali COMMENTA  

Corso Italia: uomo investito sulle strisce pedonali COMMENTA  

 

La polizia è alla ricerca del pirata che, con la sua auto di grossa cilindrata, ieri notte intorno alle 2:15 ha invenstito un uomo di 45 anni, che attraversava sulle striscie pedonali. Il conducente dell’auto non si è fermato a prestar soccorso, così l’uomo è stato trasporatato all’ospedale San Martino, da un’ambulanza. Gli amici della vittima, che in quel momento erano con lui, raccontano di aver visto una grossa macchina scura che potrebbe essere, molto probabilmente, una Ford, arrivare a gran velocità.

Leggi anche: Scuola S.Maria ad Nives: #scattalasostenibilità

Piu tardi, all’incrocio fra corso Torino e via Tolemaide, due auto si sono scontrare, forse a causa del mancato rispetto dei segnali semaforici. Son rimasti coinvoliti 5 ragazzi  di ritorno da una serata in discoteca.

Leggi anche: “Orestea”: a Eschilo sarebbe piaciuta!

Tre di loro sono stati trasporarti al Galliera, mentre gli altri 2, al San martino. Quest’ultimi sono gravi, ma fuori pericolo.

Leggi anche

Robofriend
Genova

I robot del Salone Orientamenti

Si è svolta la settimana scorsa il Salone Orientamenti, la più importante iniziativa a livello regionale riguardo le opportunità formative e lavorative sul territorio, organizzato dalla Regione in collaborazione l'Università di Genova, la Camera di Commercio e l'Ufficio Scolastico Regionale. Tema di fondo di questa ventunesima edizione sono state le new skills, le nuove competenze richieste dalle aziende a livello europeo per le quali le istituzioni formative del nostro territorio hanno avviato da alcuni anni progetti innovativi. Non si tratta solo della formazione universitaria, il percorso comincia in maniera più incisiva nella scuola secondaria. Esempio di questo è l’iniziativa avviata Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*