Cosa comprare in Scozia COMMENTA  

Cosa comprare in Scozia COMMENTA  

Le città scozzesi e i centri maggiori brulicano di negozi e negozietti per turisti, pieni di maglioni, kilt, sciarpe scozzesi, cappelli in tweed e accessori. La loro qualità è senza dubbio buona, ma i prezzi tendono ad essere più alti. Simbolo dello shopping di qualità sono anche i grandi magazzini, vera e propria istituzione. A Edimburgo, per esempio, sono imperdibili i Jenners al 48 di Princes Street, storico magazzino fondato nel 1838 e uno dei più vecchi di tutto il Regno Unito. A Glasgow impazzano le Buchanan Galleries in Buchanan Street; mentre nei Borders, terra di agnelli e capretti, è piacevolissimo visitare e acquistare all’Old Blacksmith’s Shop Centre di Gretna Greens , le cui casette bianche e basse schiudono negozi di maglieria, gastronomia scozzese, articoli per il golf e lo sport. Qui c’è anche il Gretna Gateway Outlet Village, con abbigliamento delle migliori griffes a prezzi scontatissimi.

Chi vuole invece andare alle origini, presso fabbriche e lanifici tradizionali, può provare, a Elgin, nelle Highlands, la fabbrica Johnstons Cashmere, che trasforma la lana in tessuti e abbigliamento di qualità; oppure, a Lerwick, nelle Shetlands, Anderson&Co, famoso per i capi fatti a mano con il tipico disegno isolano.

Altri protagonisti dello shopping sono i gioielli artigianali (non mancate una capatina all’Argyll Arcade in Buchanan Street, a Glasgow), il vetro, le ceramiche tradizionali, in vendita nei migliori negozi di tutta la Scozia o nelle fabbriche sul lungomare di Lochinver.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*