Cosa da sapere prima di acquistare una casa

Guide

Cosa da sapere prima di acquistare una casa

Comprare una casa è un passo eccitante ma al contempo spaventoso. Essere proprietari di un immobile, infatti, significa fare un investimento per il futuro, ma significa anche impegnarsi a restarvici, almeno per un po’. Prima di fare questo passo è necessario assicurarsi di prendere una decisione informata, pertanto non solo basata su un giudizio estetico della casa in sé, o sulla voglia di essere indipendenti.

Ecco alcune cose di cui tenere conto prima di acquistare un immobile:

LA TUA SITUAZIONE FINANZIARIA

Solo perché hai tutte le carte in regola per richiedere un prestito o un mutuo, non significa necessariamente che si sarà poi in grado di gestirne le rate. D’altra parte, oggi per poter effettuare un passo così grande, sembra non esserci altra scelta. Se stai pensando di comprare una casa, quindi, per prima cosa fatti due conti. Quanto guadagni? Puoi permetterti di pagare il mutuo ogni mese e allo stesso tempo di garantire a te stesso ed alla tua famiglia una vita dignitosa? Le spese che occorrono per una casa sono molte, e, soprattutto quando se ne acquista una non di nuova costruzione, andrebbero considerate anche le spese necessarie per eventuali lavori di manutenzione o ristrutturazione, oltre che quelle per la mobilia, gli allacci delle utenze e quant’altro.

LA STORIA DELLA CASA

Una bella casa con giardino, o un luminoso appartamento in centro città potrebbero sembrare molto attraenti, ma dietro il bell’aspetto potrebbero nascondersi tanti problemi che potrebbero costarti molti soldi e tante ore di sonno.Pertanto, cerca di scoprire quanto più possibile sulla casa prima di acquistarla.

Informati su eventuali riparazioni già effettuate dai precedenti proprietari, fai attenzione a muffe, umidità, infiltrazioni, Controlla se sotto la tinteggiatura di fresco si nascondano insidie, controlla lo stato degli impianti, gli infissi etc. Non sottovalutare il detto “l’occhio del padrone ingrassa il cavallo” e quindi non fidarti solo di ciò che ti dicono venditore o agenzia immobiliare, ma fai effettuare un buon controllo da una ditta specializzata o da un perito, al fine di accertarti sul vero stato del tuo probabile acquisto. Effettua anche i dovuti controlli su problemi fiscali, pignoramenti, ipoteche e simili. Non avere paura di essere pignolo, infondo comprare casa non è come comprare noccioline.

IL VICINATO

Una splendida casa non è più tale se si trova in un quartiere terribile. Cerca quanto più possibile, di fare in modo di scoprire quanto più possibile sulla zona prima di passare all’acquisto. Parla con i potenziali vicini su eventuali problemi.

Informati anche sulla reputazione del quartiere a livello di criminalità, visita i parchi e le scuole di zona, se hai dei bambini. Informati sul collegamento del trasporto pubblico, l’inquinamento acustico soprattutto di notte, controlla lo stato del palazzo etc.

FORNITURE DELLA CASA

E ‘consuetudine per i proprietari di casa di lasciare, a volte, alcune cose, come i grandi elettrodomestici (come il frigorifero e la lavastoviglie) o le tende da sole, o simili. Parla con i venditori per sapere quali di questi sono inclusi con la casa o meno, al fine di organizzarti anche sotto quel punto di vista. Qualche tempo fa, quando mia sorella ha acquistato la sua casa, aveva notato che in bagno c’erano delle decorazioni in vetrocemento, ed in terrazzo una tenda da sole. Era convinta, ovviamente, che fossero incluse con la casa, invece quando le furono consegnate le chiavi, a seguito del compromesso, notò che i vecchi proprietari si erano portati via anche quelli, lasciando (nel caso del bagno) un bel buco sulla parete.

Inoltre, assicurati su quali siano i confini terrestri e le strutture esterne, come ad esempio capanni porta attrezzi o piscine fuori terra, e se fanno parte della dotazione della casa, prima di apporre la tua firma sulla linea tratteggiata.

FATTORI DI DISTURBO

La cosa più difficile da accertare al momento di comprare una casa, sono di sicuro gli elementi di disturbo. Ogni casa ha i suoi fastidi: Il pavimento che scricchiola, il cane del vicino che abbaia tutta la notte, la signora del piano di sopra che lava il balcone con la candeggina, macchiandoti tutti i panni quando li stendete ad asciugare. Cerca al più possibile di informarti su queste cose, in modo da non trovarti con sgradite sorprese quando ormai è troppo tardi. Certo, un pò di tolleranza e buona cortesia è sempre d’obbligo, ovunque ci si sposti, ma potendo scegliere di evitare alcune cose non è una cattiva idea quella di informarsi il più possibile.

Un cugino di mio marito, ad esempio, cambiò casa perché l’appartamento sopra il suo era stato affittato a giovani studenti fuori sede, che spesso davano feste fino a tardi o facevano confusone. Avendo due bambini piccoli, la cosa gli creava non pochi disagi. Ma quando si è trasferito nella nuova casa, ha scoperto suo malgrado, che il garage del dirimpettaio veniva usato dal figlio adolescente di costui e dai suoi amici, per le prove della loro rock band…

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*