Cosa dice Sergio Mattarella Presidente della Repubblica

News

Cosa dice Sergio Mattarella Presidente della Repubblica

PROCREAZIONE: CONSULTA,  2 ORE UDIENZA SU DIVIETO ETEROLOGA

Dagli inizi di Febbraio l’Italia ha un nuovo Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella ha infatti preso il posto di Giorgio Napolitano, il quale ha ricoperto questa carica eccezionalmente per un anno in più oltre i 7 anni stabiliti dalla Costituzione.

Il nuovo presidente è un ex esponente di spicco della Democrazia Cristiano più vicina alle posizioni moderate e di sinistra di Aldo Moro, è fratello dell’ex presidente della Regione Sicilia Piersanti Mattarella, ucciso dalla mafia che voleva bloccare le sue attività dirette a eliminare le infiltrazioni della criminalità organizzate dalla regione. Le sue prime dichiarazioni, per questi motivi, non potevano non vertere sulla lotta alla criminalità organizzata e sulla corruzione. Il presidente ha detto:”La lotta alla mafia e quella alla corruzione sono priorità assolute. La corruzione ha raggiunto un livello inaccettabile, divora risorse che potrebbero essere destinate ai cittadini, impedisce la corretta espressione delle regole del mercato, favorisce le consorterie e danneggia i meritevoli e i capaci”. ” E’ allarmante la diffusione delle mafie in regioni storicamente immuni.

La mafia è un cancro pervasivo, distrugge speranze, calpesta diritti”.

Commovente anche il riferimento ai magistrati Giovanni Falcone e Paolo Borsellino, il cui esempio è stato posto dal presidente per seguire un migliore perseguimento degli interessi pubblici.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche