Cosa fare a Capodanno a Parigi COMMENTA  

Cosa fare a Capodanno a Parigi COMMENTA  

Il Capodanno 2014 più romantico ma anche più frizzante e alternativo si festeggia a Parigi.Dagli Champs-Elysées al Champ-de-Mars, all’ombra della Tour Eiffel: l’appuntamento è per l’ultima notte dell’anno.

Leggi anche: Pacchetti Capodanno 2017: offerte last minute in montagna

Giochi di luce sotto la torre saluteranno l’arrivo del 2014. Il consiglio è quello di muoversi per tempo, portandosi in zona già prima di cena, per evitare di rimanere imbottigliati fra code e assembramenti di persone.

Leggi anche: Città italiane che usano fuochi d’artificio per rispettare gli animali

E il Trocadero? È il palcoscenico migliore per il grande spettacolo pirotecnico che andrà in scena. Non bisogna dimenticarsi del Sacre-Coeur a Montmartre: poesia e un pizzico in più di tranquillità per il quartiere più affascinante di Parigi.

Leggi anche

cetriolo di mare: ricette semplici
Guide

Cetriolo di mare: ricette semplici

Nella cucina cinese è molto usato il cetriolo di mare ma qui in occidente ancora è poco conosciuto. Vediamo come cucinare al meglio l'Oloturia La forma del cetriolo di mare è lunga come un cetriolo normale con la sola differenza che è ricoperta di spine. Viene chiamato anche Oloturia o Trepang in oriente. Molti si sono spesso domandati se fosse commestibile. Il solo aspetto del cetriolo di mare, lascia a desiderare di cucinarlo ma è comunque mangiabile. L'Oloturia ha un alto tasso di contenuto di sali minerali e di acqua e spesso questo tipo di vegetale viene cucinato in oriente. Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*