Cosa fare a Capodanno a Vienna

Guide

Cosa fare a Capodanno a Vienna

Per aspettare la venuta del nuovo anno nessun’altra città è alla pari di Vienna . Gli ultimi giorni dell’anno diventano un turbinio di concerti e intrattenimento. Mentre la Sinfonica di Vienna esegue tradizionalmente la Nona Sinfonia di Beethoven, la vigilia di Capodanno e Capodanno, la Filarmonica di Vienna suona una selezione di valzer, polke e melodie. Si tratta di un grande evento sociale e i biglietti sono ottenibili solo con un miracolo, ma ci sono diversi concerti di altre orchestre che offrono lo stesso tipo di musica e sono più facilmente accessibili.

Questo grande evento viene trasmesso ogni anno sulla rete PBS e ospitato da Walter Cronkite. Se avete i biglietti con largo anticipo potrete brindare al nuovo anno al ‘ Grand Ball’ nel modo più alto e elegante che potreste mai immaginare. Il celebre ‘ Grand Ball’ nella sala da ballo di Hofburg è un insieme stupendo di fruscio di abiti da ballo e scintillio di gioielli, tutta la maestà dell’Impero austro / ungarico di un tempo.

Anche il centro della città di Vienna si trasforma in una grande festa.

A partire dalle 14.00 del 31 dicembre fino alle 2 del 1 ° gennaio potete godervi numerosi concerti per le strade di Vienna. Potrete ballare al suono dei valzer e ammirare gli stupendi fuochi d’artificio. Vienna offre grandi celebrazioni per tutti. Ciò è particolarmente vero per la vigilia di Capodanno quando il centro storico dà spazio a balli e esibizioni, a cene di gala, a danze nelle sale da concerto o in bar chic . Il 31 dicembre il centro storico di Vienna si trasforma in un’arena dove migliaia di persone si riuniscono per bere spumante, punch e per mangiare specialità culinarie.

Ballare il valzer a Capodanno a Vienna è un’esperienza che tutti dovrebbero provare almeno una volta nella vita. Il posto giusto per farlo è sotto i lampadari brillanti della più grande pista da ballo all’esterno del mondo sul Graben Street. Le scuole di ballo viennesi offrono anche corsi intensivi a cielo aperto per coloro che hanno bisogno di imparare o di rinfrescare le proprie abilità di danza.

Coloro che vogliono entrare nel nuovo anno in stile romantico devono assolutamente fare un giro con una delle vecchie carrozze della ruota panoramica al Prater che dall’alto domina il panorma di Vienna.

Un altro modo romantico di passare il Capodanno è quello di vedere le luci della città da una barca lungo il Danubio.

Mentre si avvicina mezzanotte la Cattedrale di Santo Stefano diventa il ritrovo di tutti i festaioli. Poco prima che il vecchio anno volga al termine la musica si ferma e inizia il conto alla rovescia che si conclude con il boom dei rintocchi della ‘Pummerin ‘ del campanile della cattedrale, con l’accompagnamento del valzer “Danubio blu” di Strauss.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*