Cosa fare a Capodanno in Toscana

Guide

Cosa fare a Capodanno in Toscana

Tradizionalmente gli italiani trascorrono il Natale con le loro famiglie mentre il Capodanno è un momento da festeggiare con gli amici fino alle prime ore del mattino.

Le celebrazioni ideali del nuovo anno iniziano con una grande cena, chiamata appunto cenone, con gli amici o in un buon ristorante dove il pasto è di solito accompagnato da musica dal vivo. Dopo cena i festeggiamenti si spostano all’aperto per le piazze dove vengono organizzati numerosi eventi.

Tutto questo naturalmente avviene anche in Toscana, ecco le particolari attrazioni di Capodanno in questa regione:

A Siena i festeggiamenti di Capodanno sono concentrati nella Piazza del Campo, dove ogni anno viene organizzato un grande concerto.

A Firenze ci sono numerose attività organizzate per la vigilia di Capodanno e la scelta di ristoranti con carni, pesce o piatti etnici è davvero vasta. Gli eventi sono organizzati in tutto il centro città.

A Grosseto le celebrazioni si svolgono invece in Piazza del Duomo.

Se volete trascorrere il Capodanno in Toscana ma fare qualcosa di diverso potete mettervi in ammollo nelle sorgenti calde termali presso le vicine Terme di Petriolo. Oppure potreste provare il Saturnia o uno dei molti altri centri termali della zona di Siena in compagnia di una bottiglia di buon spumante.

Potete anche prendere parte all’antico spettacolo delle fiaccolate sul Monte Amiata, dove i riti del fuoco sono stati praticati per secoli. Per tornare in città potreste prendere il Treno Natura che attraversa la bellissima campagna e passando potreste vedere gli spettacolari fuochi d’artificio.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Loading...