Cosa fare dopo i preliminari per donne e uomini COMMENTA  

Cosa fare dopo i preliminari per donne e uomini COMMENTA  

preliminari

I preliminari sono ideali per rompere il ghiaccio e abbandonarsi al piacere. Ma se non si vuole subito andare al sodo, cosa si può fare dopo? Alcuni spunti.


I preliminari sono molto divertenti ma, se vanno troppo per le lunghe, rischiano di suscitare l’effetto opposto. Quando sentite che ne avete abbastanza e volete fare altro, non significa necessariamente che bisogna passare subito al sesso. Certo bisogna mantenere viva l’eccitazione e non fare cose che possono portarvi su altre strade. Cosa possono fare gli uomini e le donne dopo i preliminari?

Donne: per stupire il vostro uomo bastano una corda e una benda. Gli uomini amano il mistero quindi bendarlo e legarlo sarà un’esperienza molto eccitante per lui. Dopo averlo fatto, cominciate a baciarlo in ogni parte del corpo e arrivate nelle zone più sensibili. Il piacere e la scoperta si uniranno a formae un connubio perfetto. Siete golose? Beh allora potete cospargere il vostro partner con miele o cioccolata. Leccarlo nelle zone erogene e piacerà sia a lui che a voi.


Uomini: anche gli uomini possono ricorrere al bondage e bendare la propria amante. Questa pratica accende ogni parte del corpo rendendola ancora più sensibile al piacere. Poi si può procedere con dei sex toys che, a differenza di quanto pensate, eccitano molto le donne. L’atteggiamento da adottare per essere più sexy e far eccitare la partner è quello di un uomo sicuro si sé, che sa cosa vuole e come far divertire le donne. Se lo farete, nessuna donna vi resisterà e, qualsiasi cosa facciate, sarà apprezzata.


Se dopo i preliminari il piacere è già alle stelle ma volete andarci piano, potete sempre fare un bagno caldo insieme e massaggiarvi. Inizialmente il livello del piacere scenderà ma pian piano sarete di nuovo trasportati dalla passione. A questo punto non resta che concludere con del buon sesso in acqua.

L'articolo prosegue subito dopo


Le opzioni da realizzare dipendono comunque da quanto e come avete fatto i preliminari. Se siete particolarmente eccitati e non riuscite a resistere, andate dritti al sodo. Al contrario, se volete godere ancora molto e a lungo rallentate il ritmo. Può però anche capitare di venire proprio con i preliminari: non abbattetevi, l’importante è arrivare bene, il resto non conta.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*