Cosa fare in caso di stalking COMMENTA  

Cosa fare in caso di stalking COMMENTA  

Prima di tutto, assicurati che sei salva e che stai bene. Se hai bisogno, chiama il 911. Se senti di non essere al sicuro o che qualcuno ti sta pedinando, chiama la polizia.

Molte persone che sono ostaggio di stalkers si rifiutano di chiamare la polizia, perché si sentono colpevoli, hanno paura di essere considerate pazze, o di provare pietà e compassione per lo stalker, come può essere il caso di un ex ragazzo. A volte senti dire: “Ci siamo appena lasciati e lui starà malissimo, non voglio coinvolgere la polizia e che lui stia peggio. Probabilmente non è niente e lui la smetterà”. Ma uno stalker non si comporta così, anzi, continuerà, molto più di prima e la tua vita sarà un inferno. Per questo, devi fermarlo prima che sia troppo tardi.

Non andare mai via da sola, perché il tuo stalker ti osserva e conosce i tuoi movimenti. Fai in modo di essere sempre accompagnata da qualcuno.

Di solito, più si è in grado di affrontare una situazione, meglio la si affronta. Impara tutto ciò che c’è da sapere sullo stalking e sullo stalker. Non potrai mai capirlo, ma sicuramente sai cosa aspettarti.

L'articolo prosegue subito dopo

Sappi che non sei sola, perché molte città hanno centri di accoglienza disposti ad aiutarti e venire incontro alle tue esigenze.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*