Cosa fare quando arriva il fratellino? I parte

Infanzia

Cosa fare quando arriva il fratellino? I parte

L’arrivo di un fratellino comporta una gioia e un’ansia. Bisogna riorganizzare dei ruoli e degli equilibri familiari. Se si hanno primogeniti piccoli è bene non far coincidere con la nascita del piccolo l’addio al biberon, ai ciucci o al pannolino, perchè potrebbe essere traumatico. Meglio anticipare o rimandare questi cambiamenti a un periodo successivo. L’arrivo di un fratellino è anche un momento positivo per il più grande che può condividere, collaborare, sviluppare nuovi stimoli grazie al più piccolo.Una mamma in attesa del secondogenito teme di privare di qualche affetto il più grande, ma deve capire che l’amore automaticamente si moltiplica. Vero che il tempo scarseggia, ma bisogna ritagliarsi degli spazi per non far sentire “solo” il più grande. Ad esempio andandolo a prendere all’asilo, fare una passeggiata da soli, o anche raccontargli una storia mentre si allatta il piccolo.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche