Cosa fare se il cellulare non prende COMMENTA  

Cosa fare se il cellulare non prende COMMENTA  

Spesso succede che all’interno di edifici d’epoca, ai piani terreni o sotterranei di uffici o più in generale in zone all’interno di un palazzo poco coperte dal segnale GSM/UMTS non si riesca a telefonare con il proprio telefono mobile. Cosa fare in questi casi se si tratta del nostro ufficio?
Bisogna far intervenire il gestore attraverso la realizzazione di un impianto di amplificazione del segnale interno. Sostanzialmente si tratta di mettere una antenna specifica sul tetto del palazzo o in prossimità di una zona dove ci sia un buon segnale, distribuire i cavi verso delle antenne radio da posizionare ad una certa distanza tra loro all’interno dell’ufficio. Lo sviluppo orizzontale delle antenne e’ similare come densità a quello delle antenne radio per il segnale wifi.

Ovviamente non è semplice convincere l’operatore a spendere dei soldi per realizzare un impianto di questo tipo bisogna come sempre avere tanta pazienza e soprattutto alzare la voce.

In caso di mancata collaborazione suggeriamo di cambiare l’operatore o in casi estremi di procedere in autonomia a proprie spese all’installazione dell’impianto.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*