Cosa fare se si perde il codice fiscale e tessera sanitaria

Guide

Cosa fare se si perde il codice fiscale e tessera sanitaria

Se il tesserino del codice fiscale e/o la tessera sanitaria vengono smarriti o rubati o si sono deteriorati fino a diventare illeggibili, si può chiederne un duplicato. Basta andare sul sito dell’Agenzia delle Entrate, nell’apposita sezione e indicare il codice fiscale o i dati anagrafici completi. Per motivi di sicurezza, indicare alcuni dati relativi alla dichiarazione dei redditi dell’anno precedente. In alternativa, recarsi in un qualsiasi ufficio dell’Agenzia delle entrate o, per quanto riguarda la tessera sanitaria, all’Asl. Non c’è alcun costo da sostenere.

Il duplicato può essere richiesto anche da una persona delegata, che dovrà esibire un proprio documento di identità e la copia del documento di identità del richiedente, entrambi in corso di validità. Il nuovo tesserino, una volta pronto, viene inviato al domicilio del cittadino. Nel frattempo, viene rilasciato un documento provvisorio.

L’attuale normativa non prevede l’obbligo di denuncia alle autorità competenti per il furto o lo smarrimento di codice fiscale o tessera sanitaria.

Tuttavia, si tratta di un atto cautelativo consigliabile a tutti, per tutelarsi in caso di utilizzi fraudolenti da parte di terzi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*