Cosa mangiare a Londra COMMENTA  

Cosa mangiare a Londra COMMENTA  

Cosa mangiare a Londra
L’aria di Londra ha sempre un odore strano, come se tutti gli abitanti della città, nello stesso istante, avessero deciso di friggere tutto quello che hanno in casa, foto della Regina comprese.

Se vi guardate intorno, non vi ci vorrà molto a scorgere ambulanti ad ogni angolo di strada che friggono senza sosta spuntini da mangiare per strada: anelli di cipolla, e il famigerato fish&chips.

Cibo non certo per palati fini, il fish&chips consiste in una porzione di merluzzo e patate, rigorosamente fritti, servite in una carta per alimenti grondante d’olio.

Godetevi il vostro fish&chips e non pensate al fatto che l’olio in cui è stato cucinato, ha lo stesso colore del petrolio. Se proprio non siete propensi a gustare la cucina locale, non vi mancheranno le alternative etniche: Londra è la città più muticulturale del mondo, quindi è un festival di cucina thailandese, cinese, africana, cingalese, giamaicana e così via.

L'articolo prosegue subito dopo

Al mattino dimenticate caffè, latte e cornetti e fate spazio a pancetta, uova e porridge (tremenda zuppa d’avena). Per mangiare qualcosa di tipicamente inglese, recatevi in un pub, che sono molto diversi da come li intendiamo in Italia: qui non servono solo birre e panini con hamburger ma piatti anche elaborati, di solito a base di carne di manzo o di maiale, cacciagione e cipolle. Un consiglio: di solito la carne è sotto, molto sotto le cipolle, ma c’è. Non disperate.

Leggi anche

parabola
Guide

Spostare la parabola Sky: come fare

Alcuni consigli utili per orientare la parabola di Sky in maniera corretta. Che possediate una parabola Sky tradizionale, oppure una parabola rettangolare e piatta (magari di quelle decorabili), il problema per voi, non appena acquistata, Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*