Cosa mangiare a Madrid - Notizie.it

Cosa mangiare a Madrid

Guide

Cosa mangiare a Madrid

I buongustai a volte discutono se a Madrid la cucina esiste o no, la verità è che la capitale della Spagna ha arricchito la sua gastronomia con i contributi di andalusi, galiziani, asturiani e altri immigrati che si sono stabiliti qui.

Un buon numero di piatti e ricette può essere considerato tipico di Madrid. Tra questi, il cocido madrileño uno stufato che unisce ceci con verdure (cavoli, sedano, carote, rape e patate) e pollo, manzo e maiale e che si trasforma in un enorme pasto succulento. Callos o trippa è un altro dei piatti tipici e può essere trovato in alcuni dei ristoranti rinomati di Madrid. Non dobbiamo trascurare l’umile Sopa de Ajo (zuppa d’aglio), i Caracoles (lumache), la Tortilla de patatas (frittata di patate), la famosa ricetta di Besugo al horno (pagello al forno), tipico nella capitale nonostante la sua distanza dal mare, o i piatti in cui il bacalao (baccalà) è l’ingrediente principale.

I dolci includono le torrijas (un tipo di pane tostato francese), tipiche in primavera e paragonate alle barquillos (cialde arrotolate), le bartolillos con Crema (un tipo di piccola torta con crema pasticcera), le frittelle (un tipo di frittella riempito con crema pasticcera panna montata, ecc), il marzapane e il torrone e la rosquillas de anís (ciambelle al sapore di anice).

A Madrid, così come nel resto della Spagna, la tapa (bocconcini di una varietà di piatti serviti come antipasti salati) è una vecchia tradizione gastronomica.

È possibile trovare numerosi stabilimenti specializzati nel servire tapas. Centinaia di bar sparsi per le strade di Madrid servono una tapa accompagnata da un piccolo bicchiere di vino o di birra.

Buon appetito!!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*