Cosa mangiare a Napoli COMMENTA  

Cosa mangiare a Napoli COMMENTA  

Nella cucina, così come per ogni cosa a Napoli, ogni piatto è un racconto, un viaggio tra epoche remote o invenzioni recenti. In realtà, la cucina napoletana è un argomento che meriterebbe un discorso a parte, perché Napoli offre molti piatti tipici. Eccone alcuni:

La pizza a Napoli è un’esperienza. Va assolutamente assaggiata in loco, nelle pizzerie rigorosamente a forno a legna. Se non si ha molto tempo a disposizione,i napoletani hanno provveduto a inventarsi la pizza “a portafoglio”, un gustoso street food: si tratta di una pizza di dimensioni più contenute rispetto a quella che si mangia seduti a tavola, piegata in quattro.


La frittata di pasta o pizza di maccheroni
E’ uno di quegli alimenti che definire calorici è poco. Quando è nata, la pizza di maccheroni era considerato un piatto povero, in quanto costituito principalmente di avanzi: gli ingredienti di cui è composta sono la pasta, che può essere sia lunga che corta, uova, formaggio, salumi mozzarella e provola. Può essere cotta sia fritta che al forno.


La frittura
Napoli è il regno del fritto, gran parte della cucina partenopea, infatti, utilizza questo saporito metodo di cottura.
nel menù di ogni friggitoria napoletana che si rispetti si trovano crocchette di patate, sciurilli (fiori di zucca ripieni di ricotta e salame, passati nel pan grattato e fritti), le palle di riso (parenti stretti delle arancine siciliane); le frittelle di cicenielle (pesce azzurro piccolissimo e bianco, amalgamato in pastella) le paste cresciute (pasta di farina, acqua e lievito fritte in olio bollente) e le mozzarelle in carrozza, ovverosia due fette di pane ammorbidite nel latte, passate nell’uovo e fritte con una fetta di mozzarella nel mezzo.


Parmigiana di melanzane
Le melanzane vengono fatte a fette e fritte, prima delle frittura possono essere passate nell’uovo o meno, dipende dai gusti. Ogni strato, melanzane a parte, è composto di mozzarella, salsa di pomodoro, fiordilatte e basilico. L’intero composto viene poi passato nel forno per dare compattezza e far sciogliere il fiordilatte.

L'articolo prosegue subito dopo


I dolci napoletani:
sfogliatella, babà.

Leggi anche

parabola
Guide

Spostare la parabola Sky: come fare

Alcuni consigli utili per orientare la parabola di Sky in maniera corretta. Che possediate una parabola Sky tradizionale, oppure una parabola rettangolare e piatta (magari di quelle decorabili), il problema per voi, non appena acquistata, Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*