Cosa mangiare per dolcificare lo sperma

Sesso & Coppia

Cosa mangiare per dolcificare lo sperma

Rendere lo sperma dolce.
Rendere lo sperma dolce.

Cosa bisogna mangiare per fare in modo che lo sperma si dolcifichi? Scopriamolo insieme gli alimenti migliori in questo articolo.

Lo sperma è il liquido genitale maschile che serve per fecondare l’ovulo femminile ed è costituito da cellule chiamate spermatozoi che vengono prodotte nelle gonadi. La fuoriuscita dello sperma avviene durante l’orgasmo attraverso l’eiaculazione. Durante il sesso orale la donna si trova ad “assaggiare” il sapore del partner che non sempre è buono. Esistono quindi dei consigli per fare in modo che lo sperma abbia un sapore più dolce.

Possiamo sicuramente dire che l’odore e il sapore dello sperma può cambiare oltre che per l’alimentazione per altri motivi tra i quali:

  • Infiammazione intima.
  • Presenza della Candida.
  • Frequenza dell’eiaculazione.
  • Pulizia genitali.

Oltre a queste problematiche legate all’apparato genitale, possiamo elencare qui sotto gli alimenti che tendono a rendere il sapore dello sperma sgradevole:

  • Aglio.
  • Cipolla.
  • Broccoli.
  • Asparagi.
  • Alcolici.
  • Caffè.
  • Cavolfiori.
  • Spinaci.
  • Carne.
  • Cavoli.

Ricordiamo che le droghe creano un sapore sgradevole poichè rilasciano lo zinco all’interno del corpo umano.

Il sapore sgradevole risulta anche nei soggetti che fumano perchè la nicotina rende lo sperma amaro. Chi invece è abituato a consumare molte proteine avrà sicuramente uno sperma dal gusto acido. I carboidrati invece portano ad avere un sapore dello sperma dolce, ma son o sconsigliati per i soggetti che soffrono di Candida.

In commercio su internet esistono addirittura delle pastiglie particolari che rilasciano un sapore di mela verde nello sperma. Queste pastiglie vanno assunte 4 volte a settimana per massimo un mese ed esistono anche nella versione femminile al sapore di agrumi.

Scopriamo insieme invece gli alimenti consigliati per avere uno sperma con un sapore dolce:

  • Zenzero.
  • Camomilla.
  • Arance.
  • Menta.
  • Prezzemolo.
  • Pasta.
  • Banane.
  • Prugne.

Ricordiamo inoltre di bere sempre almeno 2 litri di acqua al giorno per tenere idratato l’organismo e ripulirlo da tutte le scorie. Bere molta acqua infatti non solo fa bene al corpo e alla salute, ma anche all’apparato riproduttore e al lavoro della prostata.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche